Condizioni generali di Squla

Le presenti Condizioni generali riguardano il suo Accordo con Squla nonché ogni utilizzo del Sito web di Squla che ha luogo attraverso il suo Account. Squla le consiglia di leggere attentamente le Condizioni generali in oggetto, di modo da conoscere i suoi diritti e doveri.

Qualora avesse delle domande su queste Condizioni generali o se desidera rivolgersi a Squla per altre questioni, può contattarci all’indirizzo contact@squla.it.

Articolo 1  Definizioni

Account: l’ambiente personale e protetto del Genitore (in prosieguo denominato anche “Account del Genitore”) o del Figlio (in prosieguo denominato anche “Account del Figlio”) nel Sito web al quale il Genitore o il Figlio ha accesso dopo aver inserito i propri Dati di login.

Condizioni generali: le presenti condizioni generali di Squla, ivi compreso il Regolamento dei gettoni di Squla.

Contenuto: tutte le informazioni inserite da Squla nel Sito web, tra l’altro gli esercizi, il materiale di studio, video, giochi, testi, tabelle, relazioni, panoramiche nonché il layout e l’aspetto del Sito web.

Servizio: il servizio offerto da Squla al Genitore sulla base dell’Accordo stipulato tra quest’ultimo e Squla. Il Servizio riguarda la messa a disposizione e l’offerta di un Sito web, in cui Squla inserisce il Contenuto, come precisato nel Sito web e nell’articolo 4.

Figlio: la persona fisica che si avvale, attraverso il proprio Account, del Servizio in quanto figlio del Genitore.

Diritti di PI: tutti i diritti di proprietà intellettuale ed industriale e i diritti a essi associati, quali diritti d’autore, di marchi, denominazioni commerciali, database e diritti connessi, nonché know-how e prestazioni alla pari con tali diritti.

Dati di login: il nickname e la password con cui il Genitore o il Figlio accede al proprio Account, come precisato nell’articolo 3.

Genitore: la persona fisica che si avvale del Servizio attraverso il proprio Account in quanto genitore o tutore del Figlio e che ha stipulato un Accordo con Squla a favore del Figlio (in prosieguo denominato anche “lei”, “le” o “suo”, “sua”).

Accordo: l’accordo stipulato dal Genitore con Squla.

Squla: FutureWhiz Media B.V., con sede e uffici presso (1018 TX) Amsterdam in Rhijnspoorplein 22 e iscritta al registro delle imprese della Camera di Commercio al numero 32144948, P.IVA (VAT) NL8202.46.657.B01.

Sito web: il sito web www.squla.nl e le applicazioni e/o pagine sottese di Squla.

Articolo 2  Applicabilità

2.1  Le Condizioni generali in oggetto si applicano al suo Accordo con Squla, ogni utilizzo da parte sua o di suo Figlio del Servizio e tutti i rapporti e gli atti giuridici tra di lei e Squla.

2.2  Squla ha il diritto, in ogni momento, di modificare o integrare queste Condizioni generali, nel caso in cui una modifica o un’integrazione dovesse rendersi necessaria per motivi tecnici, economici o per rispettare norme imperative della legge applicabile. La versione più aggiornata di dette Condizioni generali verrà sottoposta alla sua attenzione per e-mail con un ragionevole preavviso. Continuando ad avvalersi del Sito web dopo che termine indicato da Squla nell’e-mail di notifica sia trascorso, lei accetta irrevocabilmente le Condizioni generali modificate o integrate. Se non accetta la Condizioni generali modificate o integrate, lei avrà il diritto di recedere liberamente dal presente Accordo entro il termine indicato da Squla nell’e-mail di notifica. In tal caso, Squla le rimborserà un importo proporzionato a quanto le è stato già fornito fino al momento in cui lei ha esercitato il diritto di recesso dall’Accordo, avuto riguardo alla durata complessiva dell’Accordo. Tale importo proporzionato sarà calcolato sulla base del prezzo totale concordato con l’Accordo.

Articolo 3  Accesso al Servizio

3.1  Per poter usufruire del Servizio, deve stipulare un Accordo con Squla, dopo di che Squla creerà un Account di Genitore fornendole i Dati di login. Può modificare i Dati di login secondo le modalità descritte nel Sito web.

3.2  Può creare, attivare e gestire l’Account del Figlio secondo le modalità descritte nel Sito web. L’Account del Figlio/Il numero di Account del Figlio è associato all’Account del Genitore e all’Accordo di quest’ultimo. Il Genitore è responsabile per tutti gli utilizzi del Servizio fatti da suo Figlio attraverso i Dati di login.

3.3  Deve tenere segreti i Dati di login. Non appena viene a sapere o sospetta che i suoi Dati di Login siano giunti nelle mani di persone non autorizzate, deve informare Squla in merito, fermo restando il suo obbligo di adottare direttamente di persona misure efficaci come la modifica dei Dati di login.

3.4  Assicura a Squla la completezza e la correttezza delle informazioni fornite stipulando l’Accordo. È responsabile della correttezza e della completezza dei dati forniti nonché della modifica degli stessi, nel caso in cui non siano più corretti.

3.5  È vietato:

a. chiedere ad altri Genitori o Figli i loro Dati di login o registrarsi attraverso l’Account altrui;
b. procurarsi l’accesso o tentare di procurarsi l’accesso al Sito web in modo diverso rispetto all’utilizzo dei propri Dati di login;
c. procurare ad altro l’accesso al proprio Account di Genitore.

3.6  Squla ha il diritto, in ogni momento, senza darne notifica e senza per questo doverle alcun risarcimento di danni, di mettere fuori servizio (in toto o in parte) il Servizio, il Sito web e/o il Contenuto (temporaneamente) e/o limitarne l’utilizzo qualora lo ritenga necessario, ad esempio nel quadro della manutenzione ragionevolmente necessaria al Sito web.

3.7  Squla non garantisce che il Sito web e il Servizio siano accessibili in ogni momento, senza interruzioni o guasti. I guasti possono verificarsi, tra l’altro, ma non esclusivamente, a seguito di guasti della connessione telefonica o a Internet oppure a causa di virus o errori/anomalie. Fermo restando quanto previsto dal successivo articolo 8.4, Squla non è responsabile in alcun modo verso di lei né è tenuto a corrisponderle alcun risarcimento per danni derivanti o conseguenti all’indisponibilità (temporanea) o guasto (provvisorio) del Servizio o del Sito web.

Articolo 4  Utilizzo del Servizio

4.1  Il Servizio consiste nella messa a disposizione di un Sito web. Nel Sito web, il Figlio può esercitarsi con il Contenuto in esso disponibile, accumulare gettoni che si possono cambiare con regali, mentre il Genitore, attraverso le panoramiche e i rapporti disponibili, può conoscere l’utilizzo che il Figlio fa del Servizio e i progressi compiuti da questi.

4.2  Le funzionalità del Sito web e il Contenuto disponibile dipendono dal tipo di Account che possiede e, quindi, quelli destinati ai Genitori possono essere diversi da quelli dei Figli.

4.3  Il Genitore assicura un comportamento del Figlio, in ogni momento, conforme a quanto stabilito nelle presenti Condizioni generali. Il Genitore è responsabile per tutti gli utilizzi del Servizio fatti da suo Figlio. Il Genitore dispensa Squla da ogni pretesa di Squla e/o terzi che si basi sull’asserzione che l’utilizzo del Servizio da parte del Genitore e del Figlio sia in qualsiasi modo illecita.

4.4  Il suo utilizzo del Servizio non può:

a. essere fuorviante e/o basato su falsità;
b. comprendere virus, cavalli di Troia, worm, bot o altri programmi che possano danneggiare, rendere inutilizzabile o inaccessibile, cancellare o appropriarsi di un lavoro automatico o, ancora, destinati ad aggirare le misure tecniche di protezione del Sito web, del Servizio e/o dei sistemi informatici di Squla;
c. consistere nell’impiego di strumenti diversi da quelli offerti dal Sito web per effettuare ricerche in esso o per utilizzare data mining, robot o altri mezzi per raccogliere dati;
d. consistere nell’impiego di soluzioni e/o strumenti (sotto la propria gestione o messi a disposizione da terzi), nella misura in cui siano tesi all’acquisizione di Contenuti o allo spidering, scraping, alla conduzione di ricerche o la visione e/o l’utilizzo in altro modo improprio;
d. avere carattere commerciale, senza la previa autorizzazione esplicita per iscritto di Squla;
e. abusare in modo irragionevole e sproporzionato dell’infrastruttura del Sito web o danneggiare le funzionalità dello stesso;
f. secondo l’opinione di Squla, essere contrario al buon costume o al buon gusto;
g. essere contrario alle Condizioni generali in oggetto, all’Informativa sulla privacy o qualsiasi legislazione e/o normativa vigente;
h. violare i diritti di Squla e/o terzi, tra cui, ma non solo, i diritti di PI e relativi alla tutela della privacy;
j. essere illecito in qualsiasi altro modo; o
k. ledere gli interessi e il buon nome di Squla.

4.5  A integrazione degli altri mezzi (legali) al servizio di Squla, quest’ultima ha il diritto, in ogni momento, senza addurre alcuna motivazione e senza dare previe spiegazioni, a limitare, sospendere o mettere fuori servizio le attività (temporaneamente) del Genitore o del Figlio associate al Servizio, a eliminare in modo temporaneo o permanente gli Account, nel caso in cui il Genitore o il Figlio abbiano violato qualsiasi previsione delle presenti Condizioni generali o qualsiasi legge applicabile.

4.6 Squla avrà il diritto risolvere con effetto immediato l’Accordo e cancellare l’Account o gli Account, inviando una comunicazione per iscritto (incluso via email) al Genitore, nel caso in cui:

(i) il Genitore abbia violato l’articolo 4.3 o 4.4 o 5.1 delle presenti Condizioni generali; o

(ii) il Genitore abbia violato qualsiasi previsione della normativa primario o secondaria.

4.7 Ciascuna Parte avrà il diritto di risolvere l’Accordo, nel caso in cui l’altra Parte abbia violato qualsiasi previsione delle presenti Condizioni generali e non abbia posto rimedio al proprio inadempimento nel termine di 15 giorni dalla data in cui ha ricevuto una diffida ad adempiere per iscritto (incluso via email) dall’altra Parte.

Articolo 5  Pagamento

5.1  Per poter usufruire del Servizio, il Genitore è tenuto a corrispondere un compenso, salvo accordo contrario. Si deve il prezzo del Servizio, a prescindere dal fatto che il Genitore o il Figlio abbia usufruito del Servizio o del Sito web. Il prezzo del Servizio dipende dalla durata dell’adesione e dal tipo di pacchetto acquistato dal Genitore. Salvo accordo contrario, le forme di adesione e i relativi prezzi sono indicati nel Sito web.

5.2  Il pagamento ha luogo nel modo descritto nel Sito web e scelto dal Genitore.

5.3  Squla si riserva il diritto di verificare i pagamenti con carta di credito o a mezzo di conto bancario. Se è stato concordato un pagamento periodico e/o non si paga o non si può pagare mediante riscossione automatica, il Genitore deve effettuare il pagamento entro il termine indicato nel suo Account.

5.4  Nel caso in cui non sia indicato alcun termine per il pagamento o salvo accordo scritto contrario, il pagamento avviene entro quattordici (14) giorni dalla data della fattura.

5.5  In caso di pagamento non puntuale, Squla (salvi gli altri diritti ad essa spettanti) ha il diritto, previa costituzione in mora, di sospendere o limitare l’accesso al Servizio fino al momento in cui il Genitore avrà adempiuto tutti i propri obblighi (di pagamento), ivi compreso il pagamento degli interessi e delle spese extragiudiziali (di riscossione). I reclami relativi a fatture e/o al Servizio non sospendono gli obblighi di pagamento.

5.6  A decorrere dal 1° gennaio di ogni anno di calendario, Squla ha il diritto di adeguare il/i Compenso/i, le tariffe e i prezzi associati vigenti in quel momento conformemente alla cifra dell’indice dei prezzi al consumo, pubblicati dall’Istituto centrale di statistica olandese (Centraal Bureau voor de Statistiek, www.cbs.nl).

Articolo 6  Diritti di PI

6.1 I diritti di PI relativi al Servizio, al Sito web e al Contenuto pubblicato attraverso il Sito spettano a Squla e/o ai suoi licenzianti. Nessun punto delle presenti Condizioni generali è destinato al trasferimento di alcun diritto di PI al Genitore e/o al Figlio.

6.2 Secondo quanto stabilito dalle Condizioni generali in oggetto e per tutta la durata dell’Accordo, Squla conferisce al Genitore e/o al Figlio in via limitata, personale, revocabile, non esclusiva, non passibile di sub-licenza, non trasferibile il diritto di accesso e utilizzo del Servizio, tra cui il Contenuto e il Sito web, per le finalità di cui alle presenti Condizioni generali.

6.3 Il Genitore e il Figlio non svolgeranno alcuna azione che possa violare i diritti di PI di Squla, quali la registrazione dei nomi di dominio, marchi di Google Adwords o la richiesta o il riutilizzo di parti sostanziali del Sito web o del Contenuto, nonché la richiesta o il riutilizzo ripetuto e sistematico di parti non sostanziali del Sito web o del Contenuto ai sensi della legge sui database.

6.4 Tutte le informazioni, i materiali e/o documenti forniti dal Genitore o dal Figlio a Squla nel quadro del Servizio restano di proprietà del Genitore o del Figlio. Squla riceve una licenza gratuita, mondiale, perpetua, irrevocabile, non passibile di disdetta, illimitata, passibile di sub-licenza e trasferibile per utilizzare ed elaborare le informazioni, i materiali e/o i documenti nel quadro del Servizio.

Articolo 7  Garanzie

7.1 Il Genitore accetta che il Servizio contenga solo le funzionalità, il Contenuto e le altre proprietà che trova al momento dell’utilizzo (così come sono). Squla non fornisce alcuna garanzia, impegno né scarico di responsabilità rispetto alla qualità, sicurezza, legittimità, completezza, integrità e correttezza del Contenuto e del Servizio, salvo disposizione contraria nelle Condizioni generali in oggetto. Né Squla ha l’obbligo di aggiungere un dato Contenuto su richiesta al Sito web.

7.2 In particolare, Squla non garantisce che l’utilizzo del Sito web da parte del Figlio dia determinati risultati, ad esempio progressi nelle prestazioni scolastiche.

7.3 Le relazioni fornite dal Sito web al Genitore sui progressi compiuti dal Figlio si basano soltanto sulle domande alle quali il Figlio ha risposto all’interno del Sito web. Il Genitore non può trarre alcun diritto da tali risultati, relazioni sui progressi, panoramiche statistiche o altre informazioni acquisite tramite il Sito web.

7.4 Il Genitore riconosce e accetta che Squla offra solo un Sito web con cui i Figli possano esercitarsi con il materiale di lezioni rispetto alle materie offerte in quel momento attraverso il Sito web. Né Squla è responsabile delle decisioni prese sulla base delle informazioni acquisite dal Genitore attraverso il Sito web.

Articolo 8  Responsabilità

8.1 Per quanto consentito dalle disposizioni cogenti e fermo restando quanto previsto dal successivo articolo 8.4, vale quanto segue. Quando Squla è responsabile di danni, per qualsivoglia motivo, è responsabile esclusivamente per i danni diretti da lei subiti e tale responsabilità si limita ai compensi effettivamente da lei pagati a Squla nell’anno di calendario in corso (IVA esclusa) per il Servizio da cui deriva la responsabilità di Squla. In ogni caso, la responsabilità si limita alla corresponsione di un importo (totale) pari al massimo a EUR 5.000.

8.2 Fermo restando quanto previsto dal successivo articolo 8.4, Squla non è in nessun caso responsabile per lucro cessante, mancati risparmi, danni reputazionali, danni causati da materiali o programmi informatici forniti da terzi nonché danni dovuti alla perdita, al deterioramento o alla distruzione di dati o documenti.

8.4 Nessuna delle clausole del presente Accordo potrà essere interpretata nel senso di limitare o escludere la responsabilità di Squla in caso di morte di un consumatore o di danni fisici a quest’ultimo derivanti da un’azione o un’omissione di Squla o in caso di dolo o colpa grave.

Articolo 9  Entrata in vigore e durata

Entrata in vigore

9.1  L’Accordo entra in vigore a decorrere dalla data convenuta dalle Parti o, se tale data non è stata stabilita esplicitamente, dal momento in cui Squla dà la possibilità al Genitore di accedere per la prima volta al Servizio.

Durata iniziale

9.2  L’Accordo viene stipulato a tempo determinato. Tale termine è pari a sei (6) mesi o un (1) anno o, se diverso, è il termine indicato nel Sito web alla stipula dell’Accordo (di seguito, il “Termine Iniziale”). Se nel frattempo il Genitore sospende l’utilizzo del Servizio o disdice l’adesione del Figlio attraverso il proprio Account, Squla non è tenuta a rimborsare i compensi eventualmente pagati in anticipo per l’utilizzo del Servizio.

Rinnovo automatico dell’Accordo

9.3  Dopo il termine stabilito e concordato di cui all’articolo 9.2, l’Accordo si rinnova automaticamente e tacitamente per successivi periodi di tempo della stessa durata del Termine Iniziale. Se non vuole che l’Accordo si rinnovi, lei deve far valere la disdetta dell’Accordo almeno 5 (cinque) giorni prima della scadenza in questione attraverso l’Account di Genitore.

Promozioni con sconti

9.4 È possibile che l’Accordo comprenda una promozione con sconti. Tale promozione vale per un dato periodo, secondo quanto riportato nel Sito web. Trascorso tale periodo, lei dovrà il prezzo ordinario, secondo quanto indicato nel Sito web. L’articolo 9.2 e l’articolo 9.4 si applicano mutatis mutandis a quanto stabilito nel presente articolo 9.4.

Articolo 10  Risoluzione

10.1  Alla risoluzione dell’Accordo, per qualsivoglia motivo, decade con effetto immediato il diritto di utilizzare il Servizio e viene negato, sempre con effetto immediato, l’accesso al Sito web. Al momento della risoluzione, per qualsivoglia motivo, Squla elimina immediatamente l’Account del Genitore e del Figlio. Squla non è tenuta, dopo la risoluzione dell’Accordo, a convertire né a fornirle alcuna informazione del Sito web. In tal caso, i gettoni già accumulati dal Figlio non potranno più essere cambiati con regali.

10.2  In caso di scioglimento dell’Accordo non ha luogo alcun annullamento di quanto già fornito e/o fatto da Squla né del relativo obbligo di pagamento. Gli importi fatturati da Squla prima dello scioglimento relativamente a quanto già debitamente fatto o fornito da essa in esecuzione dell’Accordo restano dovuti nel rispetto di quanto stabilito nella proposizione precedente e diventano immediatamente esigibili al momento dello scioglimento.

10.3  Quando più Account di Figli sono associati a un unico Account di Genitore e un Genitore si avvale di sconti per le famiglie, secondo quanto descritto nel Sito web, e successivamente il Genitore pone fine a un Account di Figlio e, di conseguenza, rimane associato all’Account del Genitore un unico Account di Figlio, decade automaticamente il diritto allo sconto per famiglie. Questo viene elaborato al momento del pagamento del contributo successivo.

Articolo 11  Diritto di recesso

11.1 Il Genitore ha il diritto di recedere dall’Accordo, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni. Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui il Genitore ha ricevuto l’email di attivazione del Servizio. Per esercitare il diritto di recesso, il Genitore è tenuto a informare Squla (FutureWhiz Media B.V., De Rhijnspoorplein 22, (1018 TX) Amsterdam, Paesi Bassi; info@squla.co.uk) della sua decisione di recedere dall’Accordo tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, fax o posta elettronica). A tal fine, il Genitore può utilizzare il modello tipo di recesso, ma non è obbligato.  Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che il Genitore invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.

Se il Genitore recede dall’Accordo in base al presente articolo, Squla rimborserà automaticamente al Genitore tutti i pagamenti che egli ha effettuato a suo favore, senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui Squla è stata informata della decisione del Genitore di recedere dall’Accordo. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Genitore per il pagamento iniziale dei Servizi, salvo che il Genitore non abbia espressamente convenuto altrimenti. In ogni caso, il Genitore non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.

Articolo 12  Privacy

12.1  I dati forniti dal Genitore durante la procedura di ordinazione e i dati forniti dal Genitore o dal Figlio durante l’utilizzo del Servizio verranno elaborati in modo sicuro e utilizzati conformemente all’Informativa sulla privacy e alla legislazione e normativa applicabile.

Articolo 13  Altre disposizioni

13.1  Squla può trasferire a terzi i diritti e i doveri derivanti dalle Condizioni generali e dell’Accordo e la metterà al corrente in merito. Al Genitore non è consentito trasferire l’Accordo e/o nessuno dei suoi diritti o doveri in merito, senza la previa autorizzazione scritta esplicita di Squla.

13.2  All’Accordo, alle presenti Condizioni generali e a tutte le controversie derivanti dagli stessi e/o ad essi associate si applica il diritto italiano. I consumatori posso esercitare i diritti loro riconosciuto dal Codice del Consumo (Decreto Legislativo n, 206/2005), inclusi quelli loro riconosciuti dal Capo 1 del Codice del Consumo.

13.3  Il Genitore, che agisca in veste di consumatore, potrà citare in giudizio Squla sia dinnanzi ai Tribunali dei Paesi Bassi sia dinnanzi al Foro del luogo in cui il Genitore ha la sua residenza o il domicilio. Squla potrà citare in giudizio il Genitore, che agisca in veste di consumatore, solo dinnanzi al Foro del luogo in cui il Genitore ha la sua residenza o il domicilio. Squla informa il Genitore che la Commissione Europea ha creato una piattaforma per la Risoluzione Online delle Controversie destinata ai consumatori (http://ec.europa.eu/odr).

13.4 Qualora lei non sia soddisfatto dei Servizi, la preghiamo di contattarci immediatamente per poter trovare una soluzione alle problematiche da lei riscontrate. Se vuole contattarci, la preghiamo di inviarci un’email all’indirizzo info@squla.it o di scriverci all’indirizzo FutureWhiz Media B.V., De Rhijnspoorplein 22, (1018 TX) Amsterdam, Paesi Bassi.

FutureWhiz v2016. Ultima modifica: 3o gennaio 2017.